In gir a la cava 2009 – che storia!

In Gir Ala Cava 2009

Stamattina era in programma l’ultima gara del 2009, ultima anche del circuito Corrimilano. Non è un percorso che si può definire “bello” visto che si corre sulle strade di una zona industriale ma l’organizzazione, come per tutte le gare del Corrimilano, è perfetta.
Non mi sento per nulla pronto, ho nelle gambe pochi km, malfatti e da più di un mese non corro 10Km tutti assieme. Non posso mancare all’ultimo appuntamento dell’anno, fosse anche solo per fare presenza.
Alle 9.15 sono da Tom e Christian ed insieme “partiamo” per il lungo viaggio verso Peschiera.
Dopo 10 minuti, parcheggiamo le macchine e ci dirigiamo a ritirare il pettorale e a prepararci per la gara. Riscaldamento di rito, foto di Mandelli (obbligatoria) e poi PUM, si parte!
E le gambe ci sono, mi sembra incredibile ma corro e corro anche bene. Mi metto in scia ad un gruppetto del Road che tiene i 4’30″/Km … è un po troppo per me – penso – ma tengo duro e resto lì. I km passano, resto attaccato al trenino anche se piano piano comincio a perdere qualche metro. Tengo duro, anche se i metri di distacco aumentano, perchè guardando il cronometro vedo che manca poco e sento le gambe girare bene.
Cartello degli 8Km, è dura ma “forza, mancano solo 2Km!” Cartello dei 9Km… provo ad allungare un pochino, il passo scende di nuovo sotto i 4’30″/Km, le pulsazioni salgono, vedo il traguardo.
E di fianco al traguardo, da una parte il cronometro che segna 45’55” e spicci, dall’altra Mandelli che fotografa. Rido, alzo l’indice tagliando il traguardo, manco avessi vinto…

Alla fine chiudo davvero a 45’55”, nuovo Personal Best. Miglioro di più di un minuto il record precedente e lo faccio proprio quando non mi sento in forma…
Che spettacolo questa “In gir a la Cava”!

PS – Dopo il traguardo saluto i vari Road che mi hanno preceduto ed aspetto Christian e Tom che arriveranno, dopo cinque minuti scarsi, in questo ordine ad una trentina di secondi uno dall’altro. Ah cari miei due giovanotti, ne avete di km da correre per raggiungere il “vecchietto” 😀

Dicembre e 2008: gioco, partita, incontro!

Anzitutto buon anno a tutti pur se con qualche giorno di ritardo.

Chiudo l’anno in ritardo visto che me la sono spassata in montagna senza dedicare un solo giorno alla corsa (avevo bisogno di una sosta e me la sono presa!). In compenso mi sono goduto le bimbe sulla neve (abbondante) caduta in Valsassina, bobbando e scivolando come pazzi. Sono anche riuscito a ritagliarmi un pomeridiano sullo snowboard (…erano anni!!!!)

Tornando alla corsa: Dicembre è stato avaro di Km complice il clima e il fisico (troppo raffreddore e troppa tosse per correre con costanza) quindi non faccio il solito resoconto.
Chiudo però con un riassunto del 2008 corsaiolo: ho percorso correndo un totale di 846Km (più qualche spiccio non monitorato da GPS e/o iPod) ed ho partecipato a ben 9 gare: quattro mezze (PB 1h57’59”), quattro 10km (PB 47’50”) e una più corta (la Corrilambro).
Le gare a cui mi sono divertito di più? Beh direi la Stramilano, perchè la prima non si scorda mai!, la Mezza di Monza, per il tracciato, la DJTen, perchè non me l’aspettavo, e la “10Km con un litro”, a Masera, un po’ off-the-beaten-tracks ma davvero divertente, un po’ per il percorso un po’ per il diluvio…
Le gare che invece non mi hanno dato gran che sono state la “Maratona del Naviglio”, perchè non c’ero con la gambe e perchè il percorso è un filo monotono, e la In Gir A la Cava, perchè con tutta la campagna che c’è in giro a Zelo, sono riusciti a fare un circuito nella zona industriale!

Il proposito per il 2009 è di abbassare tutti i miei personali cercando di correre con più costanza durante l’anno e con più cervello durante le gare. L’idea è quella di partecipare a tutte (o quasi…) le gare del circuito CorriMilano. E poi chi lo sà, se mi gira potrei pure provare la MCM ’09 …

Se avrete voglia e tempo di continuare a seguire questo blog, sarete i benvenuti.
Buone corse a tutti!

In Gir Ala Cava: l'analisi

Ho dato una sguardo alla DJ Ten e alla recentissima In Gir Ala Cava, sfruttando SportTracks e il plugin DotRacing ed in particolare mi sono soffermato sul confronto tra le velocità medie.

Confronto AVG Speed

Confronto AVG Speed

Nel grafico, in rosso la velocità durante l’In Gir Ala Cava, in blu la DJ Ten.

Il risultato (almeno per me) è che si nota abbastanza chiaramente che sono partito troppo forte e l’ho pagata per tutto il resto della gara.

In realtà andando a rovistare nei dati si vede anche che rispetto alla DJ Ten ero molto meno allenato. A parità di velocità infatti, durante la DJ Ten il cuore era notevolmente meno sollecitato rispetto a ieri. Insomma, a parte che mi devo allenare di più, devo anche allenare “la testa” per evitare partenze talmente veloci da rovinare il resto della gara…

In Gir Ala Cava 2008

E’ arrivata, è l’ultima del 2008, è quella dove vorrei migliorare il PB sui 10K.

Appunto, vorrei.

In realtà ci arrivo con meno Km del previsto e con un bel raffreddore più tosse che certamente non aiutano.

Niente scuse, in fondo il tempo finale non è così lontano da quello della DJ Ten ed è pur sempre il secondo migliore sulla distanza…

Insomma, la cronaca. Sveglia alle 8 e colazione poi vestizione e recupero di Tom. Ariviamo a Zeloforamagno con un pochino di pioggia ma sparisce quasi subito e ci consente un riscaldamento asciutto.

Allo sparo… via! Parto con un ritmo di 4’40″/Km (Tom mi prende subito una cinquantina di metri) ma al secondo Km mi rendo conto che non posso farcela (la tosse si fa sentire) e rallento sui 5’/Km. Dal 5° Km in poi inizio un lento declino (5’08”,  5’11”, 5’15”, 5’17”). Il 9° e il 10° segnano una ripresa, più di orgoglio che di fiato, chiudo con l’ultimo Km i 4’46” ma arrivo davvero in riserva con un tempo finale di 50’05” (Garmin, il crono ufficiale dice qualcosa in più).

Insomma, tutto sommato non è andata male visto che immaginavo di valere un tempo intorno ai 5’/Km, certo senza la tosse forse avrei ripetuto il tempo della DJ Ten ma va bene così.

Per chi volesse vedere la classifica, la trova qui.

Come al solito dopo l’interruzione, la mappa mentre qui un pochino di foto (un grazie a Mandelli che è sempre presente e fotografa anche “gli ultimi”) e il video del mio arrivo (grazie a Tom che arriva, sempre, prima di me!)

Continue reading ‘In Gir Ala Cava 2008’