Cane

Mai avuto una passione per i cani, nemmeno quando camminavo e basta.

Da quando corro ho sempre un filo di timore quando incrocio cani, con o senza guinzaglio. Filo di timore che fu ben documentato due anni fa quando, uscendo dal cancello di casa in Ossola, il cane lupo (che mi conosce anche se non son di famiglia) mi inseguì abbaiando. In quell’occasione il cardio raggiunse picchi ineguagliati ed ero solo a 200mt dalla partenza della corsa…

Ieri altro evento ma questa volta del tutto inaspettato.

Correvo completamente assorto e con la musica a scandire gli ultimi metri dell’uscita. Sguardo … cane individuato … analisi … inoffensivo, dotato di guinzaglio (con vecchietta attaccata) e dimensioni assolutamente trascurabili. Procedo senza rallentare e senza più degnarlo di considerazione.

E invece lui, malidetto cagnolino, mi considera. Sbaglia però valutazione e mi si infila tra le gambe. Ora, (resti un segreto) non son velocissimo, però stavo correndo a 4’30″/Km che tradotti sono circa 13Km/h … avverto un colpo sul collo del piede destro, perdo l’equilibrio, lo recupero, smoccolo, mi volto e vedo la vecchietta che consola il cagnolino, miracolosamente sopravvissuto. Proseguo.

Ah i cani …

4 Responses to “Cane”


Comments are currently closed.