In gir a la cava 2009 – che storia!

In Gir Ala Cava 2009

Stamattina era in programma l’ultima gara del 2009, ultima anche del circuito Corrimilano. Non è un percorso che si può definire “bello” visto che si corre sulle strade di una zona industriale ma l’organizzazione, come per tutte le gare del Corrimilano, è perfetta.
Non mi sento per nulla pronto, ho nelle gambe pochi km, malfatti e da più di un mese non corro 10Km tutti assieme. Non posso mancare all’ultimo appuntamento dell’anno, fosse anche solo per fare presenza.
Alle 9.15 sono da Tom e Christian ed insieme “partiamo” per il lungo viaggio verso Peschiera.
Dopo 10 minuti, parcheggiamo le macchine e ci dirigiamo a ritirare il pettorale e a prepararci per la gara. Riscaldamento di rito, foto di Mandelli (obbligatoria) e poi PUM, si parte!
E le gambe ci sono, mi sembra incredibile ma corro e corro anche bene. Mi metto in scia ad un gruppetto del Road che tiene i 4’30″/Km … è un po troppo per me – penso – ma tengo duro e resto lì. I km passano, resto attaccato al trenino anche se piano piano comincio a perdere qualche metro. Tengo duro, anche se i metri di distacco aumentano, perchè guardando il cronometro vedo che manca poco e sento le gambe girare bene.
Cartello degli 8Km, è dura ma “forza, mancano solo 2Km!” Cartello dei 9Km… provo ad allungare un pochino, il passo scende di nuovo sotto i 4’30″/Km, le pulsazioni salgono, vedo il traguardo.
E di fianco al traguardo, da una parte il cronometro che segna 45’55” e spicci, dall’altra Mandelli che fotografa. Rido, alzo l’indice tagliando il traguardo, manco avessi vinto…

Alla fine chiudo davvero a 45’55”, nuovo Personal Best. Miglioro di più di un minuto il record precedente e lo faccio proprio quando non mi sento in forma…
Che spettacolo questa “In gir a la Cava”!

PS – Dopo il traguardo saluto i vari Road che mi hanno preceduto ed aspetto Christian e Tom che arriveranno, dopo cinque minuti scarsi, in questo ordine ad una trentina di secondi uno dall’altro. Ah cari miei due giovanotti, ne avete di km da correre per raggiungere il “vecchietto” 😀

4 Responses to “In gir a la cava 2009 – che storia!”


Comments are currently closed.