Tre preparazioni a confronto

Con a disposizione il Forerunner (o altro GPS) e soprattutto SportTracks si possono analizzare in lungo e in largo le singole sedute di allenamento e le gare. Ho provato a confrontare da un punto di vista di chilometraggio percorso e distribuzione nel tempo, i tre periodi di preparazione di tre mezze corse tra il 2008 e il 2009: Stramilano 2008, Mezza di Monza 2008 e Stramilano 2009.

Allenamenti e Km

Allenamenti e Km

Nel grafico ci sono tutte le sedute di allenamento in preparazione delle tre mezze (il puntone grosso in alto 😉 ).

Come si nota facilmente, le due Stramilano sono state preparate più o meno nello stesso numero di allenamenti (in totale sono 87gg per la Stramilano 2008 e 80gg per la Stramilano 2009), mentre la Mezza di Monza è stat apreparata nella metà del tempo.

Questa una tabellina di riassunto con i numeri:

Giorni/
uscite
Km
percorsi
Km/
gg
Km/
uscita
Passo
medio
Vel.
Media
Stramilano 2008 87 / 28 234,51 2,69 8,38 5.33 10,8
Mezza di Monza 41 /19 196,46 4,84 10,34 5.50 10,3
Stramilano 2009 80 / 28 277,42 3,47 9,91 5.21 11,2

Insomma, io guardando questi numeri penso che l’allenamento per la Stramilano 2009 sia stato quello di gran lunga migliore (anche se le corse in montangna fatte per la Mezza di Monza hanno dato degli ottimi frutti). Il dato secondo me più rilevante e che si deduce dal grafico, è che, nonostante un significativo aumento in occasione della Stramilano 2009, il numero di lunghi è ancora troppo basso. Quello è sicuramente il punto su cui lavorare per preparare la prossima mezza.

Ora però a Maggio mi aspettano 2 gare corte (Corrilambro, Milanino sotto le stelle) quindi devo puntare di più sulla velocità!

2 Responses to “Tre preparazioni a confronto”


Comments are currently closed.